Trasporti — Progetto 2


Posa cavi per ricarica veloce in autostrada

Thomas Buchschacher Direttore dei lavori, Svizzera nordoccidentale, Schöftland

La postazione Arnold AG di Schöftland ha presentato un’offerta all' USTRA Zofingen per l’adeguamento di impianti elettrici. Luogo dei lavori: aree di sosta su vari tratti della N1, N2 e N3. Data di esecuzione: autunno 2020.

L’Ufficio federale delle strade (USTRA), divisione Infrastruttura stradale Est, filiale di Zofingen, ripone grande fiducia in Arnold AG per la realizzazione dei suoi progetti. Così, dopo aver presentato la sua offerta, Arnold ha ottenuto il contratto per adeguare alcune installazioni elettriche come le stazioni di ricarica veloce. Anche questa commessa per lavori su sezioni autostradali è stata una sfida interessante per Arnold, con un certo numero di incognite. Gli impianti elettrici nelle aree di sosta della rete autostradale N1, N2 e N3 dovevano essere adeguate e vari cavi dovevano essere posati in nuovi condotti. Inoltre, bisognava creare strutture temporanee in modo che il reparto Costruzione potesse effettuare in modo sicuro i lavori di cantiere per le nuove stazioni di trasformazione e ricarica rapida. I tratti autostradali in questione sono arterie molto trafficate, motivo per cui i lavori di tesatura dei cavi dovevano essere eseguiti con le massime precauzioni di sicurezza. Nella preparazione di questo progetto è stato quindi essenziale lavorare insieme alle varie unità territoriali e alle aziende comunali per coordinare attentamente le singole fasi di lavoro.

Oltre all’alto volume di traffico sulle strade, soprattutto nelle ore di punta, Arnold ha dovuto superare altre insidie. I tratti su cui si sono svolti i lavori erano relativamente lunghi e il progetto prevedeva anche varie tappe prioritarie. Alcune condotte occupate avevano una sezione trasversale piuttosto piccola, il che complicava la tesatura dei cavi e rendeva il lavoro ancora più stimolante per il team di montaggio. C’è stata un’ottima collaborazione tra Arnold, il responsabile di progetto EES Gianluca Mazzara e il responsabile di progetto Kurt Studer dell’USTRA. L’accurata preparazione e pianificazione, nonché la stretta supervisione sul cantiere da parte dell’USTRA, hanno assicurato che i lavori di adeguamento procedessero senza problemi. Il team Arnold si è dimostrato molto flessibile, portando la sua grande esperienza in questa commessa e per questo merita un sentito ringraziamento. Il progetto è stato realizzato con piena soddisfazione dell’Ufficio federale delle strade USTRA.

Condividi l’articolo

Anche questo potrebbe interessarti

Top thema «Mobilità»