Trasporti Progetto 8


Progetto FFS linea Neuchâtel – La Chaux-de-Fonds

Emilien Voisard Responsabile settore, Giura, Delémont

Nell’ambito della gara d’appalto indetta dalle FFS per il risanamento degli impianti tecnici ferroviari della linea tra Neuchâtel e La Chaux-de-Fonds, la filiale giurassiana di Arnold AG è stata incaricata da Sersa Group SA (Svizzera), aggiudicataria dell’appalto, di effettuare i lavori.

La linea FFS che collega Neuchâtel e La-Chaux-de-Fonds sarà in parte abbandonata entro il 2035 a favore di una linea diretta tra le due città neocastellane. Tuttavia, per ragioni di sicurezza, le FFS devono intraprendere una serie di lavori di risanamento su questo tratto. Il nostro mandato per questo progetto consiste principalmente nel:

  • sostituire 40 km di cavi da 15 kV, per bassa tensione e comunicazione;
  • equipaggiare le sei nicchie del tunnel Des Loges (sotto Vue-des-Alpes) con armadi elettrici, posare i cavi di alimentazione e installare un corrimano di emergenza lungo i 3,2 km della galleria;
  • sostituire 5,8 km di cavo radiante distribuiti sulle sei gallerie di questa sezione.

Il progetto iniziato nell’estate del 2020 continuerà fino all’inizio del 2022 e prevede una chiusura completa della tratta FFS da marzo a novembre 2021 per consentire l’esecuzione dei lavori. Le principali sfide di questo progetto sono il rispetto delle scadenze, il coordinamento con altre aziende e la gestione delle risorse.

Fun Facts:

La notte dell’8 settembre abbiamo dovuto tirare un cavo lungo i binari. Avevamo affittato un escavatore strada-ferrovia e un vagone per installare il dispositivo di svolgimento dei cavi. Tuttavia, arrivata la sera, un problema tecnico ha impedito l’aggancio del vagone all’escavatore. Per non mettere a repentaglio l’intera organizzazione e il programma, le squadre sul posto hanno dato prova di ingegnosità, riuscendo ad adattare un dispositivo sbobinatore sulla benna della macchina. Complimenti e grazie!

Nel 2020 sono stati realizzati dei lavori preparatori, in particolare la deviazione della linea in fibra ottica attraverso il tunnel autostradale di Vue-des-Alpes, la deviazione dei cavi BT lungo i binari FFS e lo smantellamento di un cavo AT di 1400 m. Per questi interventi di vario tipo ci siamo avvalsi della collaborazione tra diverse filiali, utilizzando le diverse forze del gruppo. Ad esempio, un team di Luterbach è venuto a posare il multitubo e a soffiare la microfibra, mentre montatori di Ecublens hanno affiancato le nostre squadre e il dumper XXL di Fehraltorf ha respirato l’aria delle montagne del Giura. Da sottolineare la buona collaborazione e la professionalità di tutti team di montaggio, che hanno dimostrato al nostro cliente, rimasto soddisfatto, la versatilità e la competenza della nostra azienda.

Per il 2021 si preannunciano sfide più intense con operazioni di grande portata. Dovremo infatti smantellare circa 40 km di cavo nel corso di una settimana, mobilitando circa 30 persone, tre treni di cantiere e numerose macchine. Sei mesi dopo dovremo reinstallare la stessa quantità di cavi smontati. Seguirà l’installazione del corrimano nel tunnel Des Loges fino all’inizio del 2022.

Siamo lieti di poter contribuire alla buona riuscita di questo progetto e di dimostrare ancora una volta ai nostri clienti che possono contare su un’azienda seria e altamente professionale.

Condividi l’articolo

Anche questo potrebbe interessarti

Top thema «Mobilità»