Telecom – Progetto 3


Laupen passa alla fibra ottica

Oliver Merki Responsabile settore, Svizzera nordoccidentale, Luterbach

Nel 2019 il Comune di Laupen ha deciso di aggiornare la rete di comunicazione esistente e di utilizzare la tecnologia a fibra ottica.

Nel Comune politico di Laupen l’unità operativa Svizzera nordoccidentale di Arnold AG sta convertendo la rete di comunicazione in una rete FTTH (fibra ottica). Il concorso pubblico comunale nel modello GU+ (Generalunternehmer Plus – appaltatore generale plus) comprendeva la pianificazione esecutiva, la costruzione della rete in fibra ottica e il collegamento dell’ultimo miglio fino all’interno dell’abitazione. Entro la fine del progetto circa 750 edifici e 1800 appartamenti avranno un collegamento alla fibra ottica. Nel secondo trimestre 2020 Arnold si è aggiudicata la commessa per tutti i lavori di pianificazione ed esecuzione del progetto, iniziando immediatamente a preparare il progetto esecutivo. Nell’agosto 2020 sono iniziati i lavori di costruzione con la prima cella. Nello stesso momento a Laupen si sono avviati diverse opere di cantiere, pertanto l’espansione della fibra ottica doveva essere pianificata e coordinata con particolare attenzione. Un coordinamento generale molto impegnativo, dato che Arnold AG aveva già iniziato ad espandere la fibra ottica prima che partisse la ristrutturazione della stazione ferroviaria, il risanamento completo della strada cantonale e la nuova costruzione del ponte sul Sense. Occorre tenere presenti molti aspetti e dettagli specifici, coordinandosi con le parti in modo meticoloso. Fortunatamente la collaborazione con il rappresentante della committenza e il comune è molto buona e gli operatori sono in grado di coordinarsi tra loro in modo efficiente. La fiducia che il comune e i residenti ripongono in Arnold AG è evidente soprattutto per i collaboratori in loco. Il progetto di espansione della fibra ottica su larga scala a Laupen continuerà fino alla fine del 2022 e non vediamo l’ora di vedere come progrediranno questi avvincenti lavori.

Condividi l’articolo

Anche questo potrebbe interessarti

Top thema «Mobilità»